UN SOGNO PER TUTTI

“Cari bambini, vi auguro di cuore di realizzare tutti i sogni di cui avete parlato, ma che senso avrebbe costruire uno slittarazzo se poi non esistesse più il ghiaccio su cui farlo scivolare? O viaggiare lungo i fiumi se le loro acque fossero pericolose? Il pianeta va protetto per poter garantire un futuro meraviglioso, per noi e per chi verrà dopo di noi, in cui realizzare ogni tipo di sogno. E non dimenticate mai che anche ogni nostro più piccolo gesto è importantissimo per aiutare il pianeta a stare bene.”

La maestra, protagonista del libro insieme ad altri bambini, è chiara: come potremo concretizzare i nostri sogni se non avremo più un mondo in cui realizzarli? Questo è l’importante messaggio che, durante la ricreazione, un gruppo di alunni curiosi impara dalla loro insegnante: è indispensabile adottare comportamenti responsabili per una gestione attenta delle risorse del pianeta e fare sì che le future generazioni crescano con questa consapevolezza.

This book is used in environmental education programs within primary schools. The teacher, the protagonist of the book together with other children, is clear: how can we make our dreams come true if we no longer have a world in which to make them come true? This is the important message that, during recess, a group of curious pupils learns from their teacher: it is essential to adopt responsible behaviors for a careful management of the planet’s resources and to ensure that future generations grow with this awareness.

I progetti e l’impegno del CEA-Centro Educazione Ambientale “La fabbrica dell’acqua”


Share this article: